Roberto Monopoli

Roberto Monopoli è nato, il 12 Novembre 1984, a Conversano, un Comune della Città a di Bari. Fin da giovanissimo si appassiona alle delizie gastronomiche della Puglia e di conseguenza anche alla Cucina, tanto da voler frequentare l’Istituto Professionale di Stato dei Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera (IPSSEOA) “Angelo Consoli”, di Castellana Grotte, altro Comune della Città di Bari.

Da ormai 7 anni vive e lavora in Toscana, la sua terra di adozione.

 

 

“Ho vissuto la cucina e il territorio fin da bambino, quando mentre i mei erano a lavoro, con i nonni andavo a coltivare i campi e assistevo alle preparazioni culinarie….da lì il ricordo dei colori, odori, umori.

Dopo l’alberghiero ho deciso di andare a formarmi fuori casa, dopo alcune prime esperienze, ho iniziato a lavorare nelle Cucine di grandissimi Chef, come Valeria Piccini del Ristorante “Caino” a Montemerano (GR), Claudio Sadler dell’omonimo Ristorante a Milano, Alain Ducasse quando era presso il “Resort L’Andana Tenuta la Badiola” a Castiglion della Pescaia (GR), Giuseppe Mancino del Ristorante “Piccolo Principe” di Viareggio (LU).

Persone molto diverse ma con concetti molto simili. Mi hanno insegnato a conoscere, riconoscere e selezionare gli ingredienti e il rispetto per essi.

Ma da Ducasse è stato come fare un università, li ho appreso il metodo, il concetto di pulizia e organizzazione e l’idea di strutturare la cucina come un esercito. Questo ha influito molto ad affinare la metodologia.

La cucina è il luogo ideale per esprimere la nostra identità e la nostra filosofia, esprimersi in base all’ispirazione del territorio, imparare a guardarsi intorno….ci sono materie prime e ingredienti ovunque, questo è il vero senso della libertà professionale.”

Dopo l’ultima esperienza di 2 anni presso il ristorante Fubi’s  a Viareggio approda come Chef, responsabile della cucina del Ristorante Syrah a Montecarlo, dove assieme all’amico, suo secondo, Stefano Gallo, porterà la sua esperienza e passione per la causa Montecarlese al Buonamico.

 

Benvenuto Roberto

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali
Prenota